21 - Se non sperimenti non sopravvivi: il Growth Hacking

🔈 Ascolta l'episodio su Spotify, Apple Podcasts, Spreaker, Castbox


Mai come oggi le aziende e i freelance sono chiamati ad evolversi per adattarsi al mercato e sopravvivere.


Il Growth Hacking è la tecnica che permette loro di sperimentare con metodo, costanza e velocità, al fine di rinnovarsi e accrescere il business.


Grazie a Raffaele Gaito, il più famoso Growth Coach italiano, abbiamo scoperto che la creatività e il Growth Hacking sono concetti legati a doppio filo.


Vuoi saperne di più? Ti accontentiamo subito:


➡️ La creatività è l’intersezione tra azione, connessione e deviazione. In parole povere: non procrastinare, lavora in team e pensa out of the box;


➡️ Fai pace con il concetto di fallimento: più esperimenti fai, più aumenti il tuo know-how e hai possibilità di avere successo in futuro;


➡️ Abolisci la parola “NO” durante i brainstorming e non scartare le idee a priori;


➡️ Informati sulla creatività data-driven: il talento e l’istinto sono importanti, soprattutto se sono supportati da analisi scientificamente attendibili!


Per approfondire (e scoprire che cos’è la tecnica SCAMPER o che cosa sono i parametri ICE) visita la nostra pagina FB ➡️ https://bit.ly/2pn02II

🔈 Ascolta l'episodio su Spotify, Apple Podcasts, Spreaker, Castbox

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle

©2019 di Hacking Creativity